Familia Crozariol - Marchesi
Famiglia patrizia genovese, ascritta all nobiltà di Genova i anno 1727 nelle persone di Giovanni Antonio , figlio di Pietro di Ambrogio di Giacomo di Ambrogio di Giacomo, e dei Fratelli Giovan Dicolo  e Giovan Battista, figli di Giovanni Ambrogio fratello di detto Giovanni Antonio,  i quali  donarono alla repubblica la somma di centoventicinquemila lire.
Ai discendenti sono stati riconosciuti dal governo italiano in 20 maggio 1905, i titolo di Patrizio di Genova ,  Marchese  e signore di Vergagni .
In questa casa si sono estinti i Fieschi marchesi di Savignone con carlotta Del marchese Agostino, moglie del marchese Dicolo, ambasciatore sardo presso il ponteficie; ond'e Che i membri della famiglia sogliono aggiungersi quell’illustre cognome. Altra famiglia dallo stesso cognome era fiorita in Genova fin dal sec. XII , venutavi da Rapallo e anche dall’alta Valle dei Bisagno, la quale fu aggregata all albergo Lomellino  i anno 1565 in persona di Cosmo di Lazzaro di Giacomo di Antonio di Francesco di Giovanni di Antonio di Enrico, Che fu tra i sottoscrittori della pace dei Genovesi com i Pisani  i anno 1188.
Questa antica famiglia era già spenta nell’anno 1636, quando i'armerista Franzoni la menzionava tra le famiglie estinte.
 

Ver em tamanho maior a cópia do Brasão Oficial com a História da Familia